Formazione? Non serve per forza un pezzo di carta

Per apprendere, imparare, sperimentare e mettere in atto non serve per forza un pezzo di carta o un attestato, proprio così.
Dobbiamo sicuramente partire dal percorso che abbiamo voluto intraprendere una volta finito il liceo.
L’iscrizione all’università e la scelta di un percorso formativo che rispetti i nostri gusti non fa di certo male, questo non saremo noi a dirlo.
Vero è che sono sempre più frequenti le voci che affermano che in Italia non servano più a nulla laurea e pezzi di carta, ma sbagliato sarebbe comunque sostenere questa tesi a priori. Sbagliato sarebbe affermare di non studiare e non iscrivervi all’università.
Se il mondo del lavoro adesso non riesce più ad inglobare i nuovi arrivati non è detto che in futuro questo non possa acccadere nuovamente, magari in tempi non troppo lontani, nessuno può saperlo.

Certo è che non bisogna mai smettere di formarsi! Formazione! Formazione! Formazione!
Se siamo sensa lavoro, tra una ricerca e l’altra non dobbiamo mai smettere di ampliare le nostre competenze, non dobbiamo mai tirarci indietro se possiamo aggiornarci e imparare.
E per farlo ci sono diversi modi:

  • libri  – beh a scuola come studiavate? non l’avrete certo dimenticato;
  • online – ci sono sicuramente migliaia di siti che parlano di quello che amate fare, basta trovarli;
  • corsi di formazione – gratuiti o a pagamento non sottovalutateli (certo meglio se gratuiti);
  • master – purtroppo costano, e spesso anche molto.. i pro? spesso includono stage in aziende e ne esistono centinaia quindi la scelta è molto vasta;
  • seminari ed eventi – avete bisogno di aggiornarvi? allora fanno al caso vostro, in più possono essere molto utili e portarvi un gran numero di contatti.

Parliamo di seminari.

Specifichiamo ora che per seminario intendiamo workshop. Personalmente siamo di natura scettici, finché non vedo..non credo. E ci siamo dovuti ricredere, va ammesso.
Se un seminario è fatto bene, se fornisce materiale per l’approfondimento, se il docente sa davvero di cosa sta parlando ed è un esperto del settore magari (non sempre è così purtroppo credeteci), allora sarà come fare un terno al lotto!
Un seminario è un ottimo modo per aggiornarsi e per ascoltare chi ne sa più di voi. Se il docente riuscirà a portarvi sul suo stesso piano, parlando di esempi reali e magari suggerendo come affrontare eventuali problematiche avrete messo un mattoncino in più nel vostro muro delle esperienze.
Sarà (quasi) come aver affrontato questo problema realmente, perché quando lo incontrerete saprete già come risolverlo, saprete dove mettere le mani e come mettercele. Saprete quali passi seguire per non procedere allo sbaraglio.

Come trovare un workshop/seminario

Questo è facilissimo, non serve nemmeno chiederlo. Google!
Basta andare sul famoso motore di ricerca e cercare “workshop nome città anno“, ad esempio workshop roma 2012, o se vogliamo affinare la ricerca aggiungiamo anche cosa stiamo cercando ovviamente, tipo wordkshop fotografia roma 2012.
Non troveremo purtroppo sempre ciò che stiamo cercando, poiché chi pubblicizza l’evento non è detto che sia in grado di farlo, e soprattutto non è detto che sappia farlo nel miglior modo.
Inoltre non è detto che tutto quel che troveremo (purtroppo) sia gratuito. In tal caso, se siamo interessati veramente a partecipare al seminario trovato informiamoci sempre su chi terrà il seminario e di cosa tratterà. Non fermiamoci al nome, indaghiamo quindi e cerchiamo feedback sperando di trovarne di positivi.
Solo allora paghiamo la quota di partecipazione (in caso ce ne sia bisogno).

Seminari online / webinar

Noi di Jobinhood ci teniamo particolarmente a segnalarvi questa tipologia di seminari.
Si tratta di seminari particolarmente interessanti, che fortunatamente hanno la capacità di abbattere le distanze.
Il docente si collega tramite la piattafora Adobe connect, fornisce materiale online attraverso link di download e inizia la sua lezione. In caso abbiamo qualche domanda possiamo farlo tramite l’apposita chat. Niente di più facile potete crederci.
Starà a noi cercare il webinar di nostro interesse, ricordando che alcuni possono essere gratuiti mentre altri a pagamento, come del resto accade anche “dal vivo”.
Il sito che vi segnaliamo per questi workshop online è Eventbrite. Non fatevi ingannare dalla descrizione in homepage, dal portale si possono sia acquistare biglietti reali per eventi che si terranno effettivamente in luoghi fisici, ma anche prenotare posti online per i workshop di vostro interesse.
Gli eventi in lingua italiana sono sicuramente inferiori rispetto alle offerte proposte, ma non è detto che tutti cerchino eventi in italiano.

Per maggiori informazioni su Eventbrite consulatare questo link: daily.wired.it

Potrebbero interessarti anche:

Corsi di formazione gratuiti? Sì grazie
TMS - Trading Management Services. Corsi di formazione completamente gratuiti a Roma, Torino e Milan...
L'importanza di un portfolio creativo. Seminario gratuito online per i fan di Jobinhood

07. Febbraio 2012 by admin
Categories: Formazione | Tags: , , | Leave a comment

Leave a Reply

Required fields are marked *